Trudon

Mademoiselle de la Vallière

€80
Formato:
Quantità:

Il potere nascosto di un fiore nudo ... Lo sapevate che Mademoiselle de la Vallière si avvolgeva nell'aroma dolce e intenso della tuberosa per sedurre Luigi XIV?  Dalla camera da letto reale al suo convento, Louise de la Vallière personificava la profonda sensualità di questo fiore, il cui aroma pieno e irresistibile è quello dell'amore vero, cieco e quasi spirituale. Tuberosa pura con una nota originale del verde della foglia.

Ti piacerà se ... vuoi inebriarti di un'atmosfera aristocratica, floreale e seducente.


Note di testa: Bergamotto, Fiore di Arancio, Galbano
Note di cuore: Tuberosa, Gelsomino, Ylang-Ylang
Note di fondo: Musk, Jara, Benjui

  • Non lasciare mai una candela accesa incustodita e non bruciarla per più di 2 ore di fila.
  • Continuare fino a quando l'intera superficie è liquefatta e attendere che si solidifichi prima di riaccenderla.
  • Per evitare il fumo nero, tieni sempre lo stoppino tagliato a 6 millimetri. Lo stoppino può essere posizionato delicatamente mentre la cera è ancora sciolta.
  • Proteggi sempre la superficie su cui poggia la candela.
  • Una volta che ci sono solo 6 millimetri di cera, spegnere la candela e lasciarla raffreddare completamente prima di smaltirla in modo sicuro.

ALTRI CLIENTI HANNO VISTO...