Trudon

Ernesto - Les Alabatres

€160
Formato:
Quantità:

Nell'antica Grecia, "alabastron" era anche il nome di un piccolo vaso per liquidi preziosi. Nei secoli, la sua superficie delicata e luminosa è stata associata a eleganza, raffinatezza e purezza. Questi vasi, con il loro coperchio abbinato, scolpiti in Spagna da un unico blocco di alabastro, sono pezzi assolutamente unici.

In un hotel dell'Avana, ribollente sotto il sole ostinato della Rivoluzione, i toni fieri della pelle e del tabacco si fondono risolutamente con il rovere. Facce astute emergono attraverso il fumo dei sigari e le canne delle pistole. Sicuramente una delle nostre candele più vendute! Chi lo avrebbe detto a Ernesto ...

Ti piacerà se ... se vuoi distinguerti in modo sofisticato con il massimo della più classica semplicità.

 


Note di testa: Ron. Pomelo e Bergamotto
Note di cuore: Chiodi di Garofano, Legno di Quercia, Patchouli e Ladano
Note di fondo: Accordi di Tabacco, Musk, Cuoio e Ambra

  • Non lasciare mai una candela accesa incustodita e non bruciarla per più di 2 ore di fila.
  • Continuare fino a quando l'intera superficie è liquefatta e attendere che si solidifichi prima di riaccenderla.
  • Per evitare il fumo nero, tieni sempre lo stoppino tagliato a 6 millimetri. Lo stoppino può essere posizionato delicatamente mentre la cera è ancora sciolta.
  • Proteggi sempre la superficie su cui poggia la candela.
  • Una volta che ci sono solo 6 millimetri di cera, spegnere la candela e lasciarla raffreddare completamente prima di smaltirla in modo sicuro.

ALTRI CLIENTI HANNO VISTO...