Lorenzo Villoresi

Dilmun

€120
Formato:
Quantità:

Dilmun è il paradiso degli antichi abitanti della Mesopotamia, il luogo dove il sole si svegliava e dove è nato il mito sumero. La terra di Dilmun è pura e nel giardino degli dei, il Giardino del Sole, trovi arbusti incrostati di gemme, frutti di corniola da cui pendono meravigliose pietre d'agata e frutti gustosi. In questo profumo, Lorenzo Villoresi ha ideato uno sbocco citrico dai vapori verdi e floreali che si apre su un cuore di neroli e zagara, con tocchi di opoponax, incenso, alloro e fiori, su uno sfondo di resine profumate, accompagnate da pennellate di legno, fiori e vaniglia. 

Ti piacerà se ... vuoi provare le sensazioni dei giardini primordiali. 


Note di testa: Agrumati, Rosa, Gelsomino, Fiori d'Arancio, Foglia verde e Neroli
Note di cuore: Petitgrain, Neroli, Fiori d'Arancio, Alloro, Opoponax, Incenso
Note di fondo: Tocchi Agrumati, Estratto di Fiori, Elemi, Vaniglia, Legno di Cedro e Sandalo

Alcohol Denat. (Sd Alcohol 39-B), Parfum (Fragrance), Aqua (Water), Benzyl Benzoate, Benzyl Salicylate, Citral, Citronellol, Limonene, Eugenol, Farnesol, Geraniol, Hydroxycitronellal, Linalool.

ALTRI CLIENTI HANNO VISTO...