Trudon

Maduraï

€39.00

Il duca di Toscana introdusse per la prima volta il gelsomino dall' India nel 1690. Originario dell'Arabia, i suoi fiori freschi o secchi ben presto nutrirono miti, leggende e rituali quotidiani della cultura indiana. A volte il gelsomino sambac profuma il tè di foglie sfuse; altre volte, è intrecciato in collane floreali. Venerato spiritualmente, il fiore di gelsomino diventa un'offerta nei templi indù.

Ti piacerà se ... ami l'eredità della tradizione orientale in ogni tuo momento.

Formato:

Ylang-Ylang

Assoluto di Gelsomino Sambac

Benjui